In costruzione

Egregio visitatore, innanzitutto, grazie per essere giunto fino a qui. Tuttavia, il blog è in fase di ristrutturazione. Pertanto, i contenuti posti dinanzi, sono, prettamente, parziali. Spero che, la suddetta limitatezza, non si riveli una sorgente di fraintendimenti. Ti consiglio di tornare, tra qualche giorno. In tal modo, potrai ponderare …

Read More »

Eternità omnidimensionale

Fisici e filosofi si attorcigliano da centinaia di anni alla scoperta dei misteri del cosmo. Purtroppo, per il momento, le nostre conoscenze permangono ristrette, è necessaria, dunque, un’elaborazione astratta ed intuitiva. Le domande che perseguitano l’anima dei più curiosi sono innumerevoli; dall’esistenza di Dio, alla struttura dell’universo, crogiola il mistero. …

Read More »

L’aberrante realtà: la struttura univoca dei rapporti interpersonali

L’affetto, ed il relativo beneficio, non possono sussistere ambo i poli, di una relazione interpersonale. Ciò che mi appresto ad espletare è orribile, in quanto ferisce la nostra sensibilità. Tuttavia, è il prodotto dell’analisi ampia, nonchè eterogenea, dicotomicamente convergente, di un sostanziale, ingente, quantitativo di esperienze traumatiche, ed il raziocinio …

Read More »

La realizzazione dei propri sogni

Le variabili implicate nell’adempimento delle proprie ambizioni sono notevoli. Sebbene possa sembrare un percorso utopistico, raggiungere codesto stadio non richiede, necessariamente, un processo complesso. L’elemento che contraddistingue, è la chiarezza degli intenti. In assenza di quest’ultima, non può generarsi la motivazione necessaria, a persistere.

Read More »

L’inibizione conoscitiva

Il limite, intellettivo, per antonomasia, è la nostra emotività. In particolar modo, la paura, annessa all’insicurezza. Ciò che temiamo è, automaticamente, estinto, dallo spettro visivo intellettuale. Conseguentemente, diviene inarrivabile la relativa scoperta. Non casualmente, convergentemente, a riprova, le nostre più acclarate conoscenze, coincidono con ciò nel quale sussiste la nostra …

Read More »

L’espropriazione del proprio intelletto

L’intelletto è vulnerabile al giudizio altrui. La denigrazione della propria intellettualità, è un fenomeno del quale sono maggiormente afflitti gli individui peculiari. Essendo un complesso, formulato in funzione degli stimoli esterni, l’identità giunge succube delle critiche. In particolar modo, proporzionalmente alla loro perpetuazione. Nel caso in cui non fossero mai …

Read More »

La frammentazione dell’istante

La fluidità dell’emulazione cognitiva, è, puramente, un limite astrattivo. L’istante non è, necessariamente, delimitato da un termine spazio-dimensionale, bensì un ciclo, perpetuo, infinitamente definibile. In esso, è racchiusa la nostra sfera materiale, mediante l’omni-simmetria dell’energia.

Read More »

La prospettica esistenziale

Ciascun essere vivente, possiede una propria percezione, prospettica, esistenziale. Quest’ultima viene formata, mediante le esperienze. Purtroppo, usualmente, è considerata inoppugnabilmente indelebile. Tuttavia, può divergere, perfino significativamente, in tempistiche, alquanto, celeri. 1.0 – Fattori costituenti: quest’ultimi variano da individuo, ad individuo.

Read More »

I principali vettori del malessere

L’essere umano è attorniato all’interno l’inoppugnabile gabbia, delle proprie, imprescindibili, debolezze. Esse, sono parte integrante, implicita, dell’esistenza. Tuttavia, esserne maggiormente consapevoli, potrebbe supportare un atteggiamento proattivo, mediante cui surclassarle, quantomeno in ridotta parte. Introduzione: Individuare i propri limiti, richiede un lungo, ed intenso, processo, caratterizzato dall’introspezione. È, strettamente, necessario analizzare …

Read More »